(Continua)

Qui non ci sono segnali per cui dobbiamo prestare un po’ di attenzione e stare sempre sotto la parete fino a che non arriviamo all’attacco della ferrata vera e propria: la targa “Ferrata degli Alpini”, apposta alla base della parete, ci indica l’attacco.

Prima di trovare il cavo di ferro dobbiamo superare un breve tratto e poi aggangiamo i moschettoni e saliamo:la ferrata è spettacolare, praticamente verticale e per salire ci serve di alcuni appoggi fissati nella parete; come sempre è consigliata l’attrezzatura  da ferrata (imbracatura, cordino, dissipatore, moschettoni e casco).

Per compierla occorre  1 - 1,5 h e richiede un buon sforzo fisico, ma  la soddisfazione quando si arriva sul pianoro sommitale è enorme: il panorama ci ripaga di tutto.

Comunque o per via ferrata o  per il sentiero escursionistico la Pietra di Bismantova è talmente meravigliosa che va visitata in tutti

i modi.

 


 



Aldo all'inizio della ferrata



Aldo in un passaggio esposto



Ancora Aldo sulla ferrata



Aldo sulla vetta

 


  | Home | Copyright | Webmaster |