MONTE LE FORBICI
                                                  di Aldo Innocenti

La base di partenza di questo itinerario è il Passo delle Forbici (m. 1575) presso il quale transita l’antica Via delle Forbici che mette in comunicazione la Val di Dolo, in territorio emiliano, con la Garfagnana. Al Passo delle Forbici giungono tre strade: una dal Rifugio Segheria Abetina Reale (ma pochi metri prima del passo la strada è chiusa da una sbarra), una dai Prati di San Geminiano (ma anche questa è chiusa poche centinaia di metri prima del Passo del Giovarello) e una che giunge da Casone di Profecchia (versante garfagnino, ed è l'unica accessibile). Dal Passo delle Forbici andiamo a sinistra lungo il sentiero 00 verso il monte Le Forbici (1818 m. s.l.m.) situato sul crinale spartiacque dell'Appennino tosco - emiliano a poca distanza dal sentiero stesso: dalla vetta di questa montagna si gode di un panorama eccellente, sia su gran parte della catena appenninica sia su tutta la catena delle Alpi Apuane; inoltre le praterie della montagna sono coperte di mirtilli, per cui se la l'escursione viene effettuata nei mesi di agosto e settembre si può approfittare e mangiare questo frutto squisito. L'itinerario di ritorno transita dal Passo di Bocca di Massa (quota 1716), situato fra il monte Le Forbici e il monte Cella.

 

 

Il monte Le Forbici