PIEGAIO DI PESCAGLIA E LA FESTA DELLA ZUCCA
                                            di Aldo Innocenti

Piegaio e' un piccolo paese della Val di Roggio (valle perpendicolare al fiume Serchio) nel comune di Pescaglia: qui ogni anno si tiene alla fine del mese di settembre la Festa della Zucca, con premiazione della zucca piu' bella e originale e con la mostra di una infinita' di zucche di ogni forma e dimensione. Il giorno in cui noi dell'Ursea siamo venuti a Piegaio era presente un elicottero: vi siamo saliti sopra ed abbiano effettuato un breve giro sulle Apuane. Fantastico!
La Val di Roggio merita senza dubbio una visita perche' e' ricca di borghi che sono pochi noti ma che contengono gioielli da scoprire: iniziamo da Vetriano, dove si trova il teatro piu' piccolo del mondo, censito nel 1997 dal Guinness dei Primati (vedi itinerario Walking italy $WK33) e dove ancora si puo' osservare la creazione del filo di seta fatta dai bachi che mangiano le foglie di gelso. Poco dopo Vetriano si incontra il borgo di Colognora, dove tra antiche case in pietra, si puo' osservare il "Museo del Castagno", che presenta tutte gli attrezzi necessari alla raccolta e la varie fasi della lavorazione della castagna (vedi itinerario Walking italy $WK193). Altro borgo antico e' Celle Puccini, che un tempo si chiamava solo Celle, ma che ha aggiunto il suffisso Puccini in onore del grande musicista Giacomo Puccini: infatti qui sono nati i nonni del grande compositore lucchese che qui veniva in villeggiatura tutte le estati. Per ricordarlo e' stato creata la Casa Museo della Famiglia Puccini: le stanze sono mantenute con i mobili della famiglia, ritratti, lettere, il piano su cui il maestro compose parte della Madama Butterfly, il fonografo donato a Puccini da Thomas Edison (vedi itinerario Walking italy $WK365).
 

 

Convalle di Pescaglia dall'elicottero