SANTUARIO DELLA MADONNA DEL FRASSINE
                                            di Aldo Innocenti

Il Santuario della Madonna del Frassine, molto caro alle genti della Maremma: mta di pellegrinaggi, soprattutto nel giorno della sua festa che ricorre il 25 aprile, custodisce al suo interno la miracolosa statua lignea raffigurante la Madonna. Secondo la leggenda la statua fu portata dal vescovo Regolo con i santi Giusto, Cerbone, Clemente e Ottaviano in Val di Cornia per sfuggire alle persecuzioni in Africa settentrionale dove combattevano l'arianesimo. Il tempio originario, sorto come cappella e ampliato successivamente, deve il suo attuale aspetto ad un restauro del 1974, preceduto a sua volta da un intervento del 1934 promosso dal vescovo di Massa Marittima e dal principe Piero Ginori Conti. Attualmente il tronco di frassino, intorno al quale sorge il primitivo nucleo del santuario, sorregge ancora la statua della Madonna che pu agevolmente essere osservata da una porticina posta dietro l'altare maggiore.

 




Santuario della Madonna del Frassine