URSEA  NEWS



L'Ursea a San Rocco di Pistoia: Chiesa di S. Maria Assunta, Tabernacolo
della Madonna delle Sei Arcole e Monumento Votivo Brasiliano



Nel piccolo abitato di San Rocco fin dal 1104 sono documentate due chiese, Santa Maria a Quattrocchi e San Michele a San Rocco,
oggi completamente scomparse, ma localizzate nella zona dove confluivano i due rami della Bure. L’antico alveo della Bure scorreva lungo
l’attuale via di San Rocco e le due chiese si trovavano quindi sulle sponde opposte del fiume. L’attuale Chiesa di Santa Maria Assunta
a San Rocco
 e' stata edificata nel 1934 sul luogo del demolito oratorio cinquecentesco della compagnia di S. Rocco ed in adiacenza a
una piccola chiesa settecentesca gia' dedicata a S. Maria Assunta e il cui titolo e funzioni parrocchiali sono
passate al piu' capiente edificio novecentesco.














la strada che collega la via per Montale alla zona di San Rocco e' chiamata Via Sei Arcole. Questo curioso toponimo trae
origine del grande ponte a sei arcate (da cui il toponimo Seiarcole) che attraversava il torrente Bure, il cui letto e' stato deviato
piu' volte, ma che anticamente passava proprio da qui: un pilone dell’antico ponte sostiene
 il tabernacolo situato all’angolo della via.







L'inizio dell'arco dell'antico ponte delle Sei Arcole (ossia sei arcate)






Dopo la chiesa di S. Maria Assunta, edificata nel 1934 in sostituzione del vecchio Oratorio di S. Rocco, s’incontra il
Monumento Votivo Militare Brasiliano
, che fino al 1960 era in realta' il Cimitero di Guerra dei soldati brasiliani morti in Toscana
durante la Seconda Guerra Mondiale: in tale anno le salme furono rimpatriate in Brasile e al posto del cimitero e' stato eretto un
Monumento assai suggestivo per tramandarne la memoria, il tutto circondato da un vasto parco