Unione
Rocciatori
Scalatori e
Affini
passeggia
Tutto il percorso

www.walkingitaly.com
Home page URSEA
Informazioni di Copyright
Contatta Webmaster
Vuoi una personalizzazione di questo percorso?
Contatta Aldo Innocenti
Riassunto del percorso: MONTE FORATO (da Fornovolasco per la Foce di Valli) (172-Aggiornato al 16-12-2018/10:07:44)
IL MONTE FORATO

Il monte Forato(m. 1223 e m. 1209 le sue due cime) e' una delle vette piu' famose e piu' frequentate della catena apuana: questo itinerario ci permette di arrivarci facendo un ampio giro sotto la Pania, transitando per la Foce di Valli e per la Costa Pulita, scendendo poi per la Foce di Petrosciana e la Chiesaccia, sfiorando la sorgente della Turrite di Gallicano. L’arco naturale fa del Forato una montagna veramente unica: l'arco e' alto 32 m. e alto 26 m. con uno spessore minimo e' di 8 m. All'origine di questa caratteristica figura, da cui la montagna ha tratto il nome, c'e' l'azione erosiva di vento e acqua che hanno inciso il calcare sfruttando le fratture della roccia.

Il Forato ha sempre attratto l'uomo per la sua forma unica e anche i poeti lo hanno declamato, come nel secolo scorso Giuseppe Tigri che cosi' lo descriveva:

D'immane ponte adamantino a foggia, ch'arte tu credi, eppur natura eresse!.

E' interessante notare che sotto la cima settentrionale si trovano ancora alcune postazioni scavate dai tedeschi durante l'ultima guerra mondiale che facevano parte della Linea Gotica.

Accedi a tutti i dati di questo percorso.
Lo puoi ricevere completo con un piccolo contributo per la nostra attivita'.

www.walkingitaly.com
Avanti
Una vacanza nel mare degli etruschi
Villa "I MACCHIAIOLI" a Castiglioncello

Booking - Prenotazioni *** Buchung
Disponibilità-Availability *** Verfügbarkeit
I nostri calendari
I suggerimenti di walkingitaly
fulviobanner
Le immagini che vuoi sulle tue pareti - Click per sapere di piu'

UFO Anche in Toscana?

Sistemi e Pronostici


Le energie nel mondo
calendario


----