Unione
Rocciatori
Scalatori e
Affini
passeggia
Tutto il percorso

www.walkingitaly.com
Home page URSEA
Informazioni di Copyright
Contatta Webmaster
Vuoi una personalizzazione di questo percorso?
Contatta Aldo Innocenti
Riassunto del percorso: SAN LEO (346-Aggiornato al 14-06-2019/08:24:40)
SAN LEO: FORTEZZA 6' IMMAGINE

Il possente masso calcareo su quale si trova San Leo, trasportato nel Miocene dal Tirreno verso l'Adriatico, costituisce una fortezza naturale: qui storia e leggenda s'intrecciano. Sulla sua rupe, alta 650 m., popolazioni antichissime trovarono valido rifugio, ma solo quelle di eta' romana lasciarono qualche testimonianza: la stesso toponimo ci conferma che gli stessi romani lo chiamavano Mons Feltrius per la presenza sulla rupe di un tempio dedicato a Giove Feretrio. Montefeltro si chiamera' cosi' finché diverra' S. Leo in onore del dalmata Leone, che trasferitosi qui per lavoro, ben presto acquisto' fama di santo per la sua vita di fervente cristiano. Nella fortezza di san Leo fu rinchiuso il famoso Conte Cagliostro, che per quattro anni e mezzo rimase in completo isolamento nella cella detta “pozzetto".

Accedi a tutti i dati di questo percorso.
Lo puoi ricevere completo con un piccolo contributo per la nostra attivita'.

www.walkingitaly.com
Avanti
Una vacanza nel mare degli etruschi
Villa "I MACCHIAIOLI" a Castiglioncello

Booking - Prenotazioni *** Buchung
Disponibilità-Availability *** Verfügbarkeit
I nostri calendari
I suggerimenti di walkingitaly
fulviobanner
Le immagini che vuoi sulle tue pareti - Click per sapere di piu'

UFO Anche in Toscana?

Sistemi e Pronostici


Le energie nel mondo
calendario


----