Unione
Rocciatori
Scalatori e
Affini
passeggia
Tutto il percorso

www.walkingitaly.com
Home page URSEA
Informazioni di Copyright
Contatta Webmaster
Vuoi una personalizzazione di questo percorso?
Contatta Aldo Innocenti
Riassunto del percorso: VENE di ONCI (715-Aggiornato al 19-09-2018/11:59:47)
VENE DI ONCI: BOTRO DEGLI STRULLI 3' IMMAGINE

Onci e' un piccolo borgo che si trova nel Comune di Colle Val d’Elsa: nei suoi pressi, nel torrente Botro degli Strulli, si trovano Le Vene, sorgenti d'acqua calda. Questo torrente termina il suo corso nell’Elsa: la grande quantita' d’acqua che apporta al fiume fa si che l’Elsa, che fino Colle e' chiamata Elsa Morta, per la scarsa portata d’acqua, diventi Elsa Viva. Le Vene hanno una temperatura costante di 19° C e una portata di millecento litri il secondo: gia' in epoca etrusco - romana l'acqua perenne delle Vene fu sfruttata presso Gracciano come forza motrice per mulini idraulici e per irrigazione. La strada che si percorre da Gracciano fino alle sorgenti de Le Vene e' un tratto della Via Francigena, come segnalato da alcuni cartelli. Proprio dove si trovano Le Vene, lungo il Botro degli Strulli, si trova una vecchia cartiera abbandonata: qualche centinaio di metri a monte della cartiera si trova la calla che deviava l’acqua del torrente fino alla cartiera stessa.

Percorso Trekking - L’itinerario Walking Italy per le Vene di Onci ha inizio da Gracciano: tempo necessario a compiere il percorso 30 minuti, dislivello 10 metri.

Accedi a tutti i dati di questo percorso.
Lo puoi ricevere completo con un piccolo contributo per la nostra attivita'.

www.walkingitaly.com
Avanti
Una vacanza nel mare degli etruschi
Villa "I MACCHIAIOLI" a Castiglioncello

Booking - Prenotazioni *** Buchung
Disponibilità-Availability *** Verfügbarkeit
I nostri calendari
I suggerimenti di walkingitaly
fulviobanner
Le immagini che vuoi sulle tue pareti - Click per sapere di piu'

UFO Anche in Toscana?

Sistemi e Pronostici


Le energie nel mondo
calendario


----