Unione
Rocciatori
Scalatori e
Affini
passeggia
Tutto il percorso

www.walkingitaly.com
Home page URSEA
Informazioni di Copyright
Contatta Webmaster
Vuoi una personalizzazione di questo percorso?
Contatta Aldo Innocenti
Riassunto del percorso: MONTE CIMA DELL'OMO O ALPE DI BARGA (72-Aggiornato al 22-10-2018/08:48:16)
LA VETTA DELLA CIMA DELL'OMO DAL SENTIERO

Il monte Cima dell’Omo (1859 m. s.l.m.), chiamato anche Alpe di Barga , si trova sul crinale dell’Appennino tosco – emiliano: domina con la sua mole la cittadina di Barga e tutta la Garfagnana, oltre alla vicina vallata del rio Fontanacce. Buona parte dell'itinerario per arrivare sulla vetta si svolge sulla Via dei Remi, nome apparentemente anacronistico che indica una strada tracciata a ridosso di uno dei tratti piu' aspri ed elevati dell'Appennino tosco - emiliano e della quale in piu' punti, a distanza di oltre tre secoli, e' ancora evidente l'originaria massicciata. Questa strada partiva dall'Abetone e aveva lo scopo di far transitare i tronchi d'albero necessari all'Arsenale del Granduca di Toscana che si trovava a Pisa: solo che da Foce a Giovo non poteva scendere in Val Fegana, perché questa faceva parte del territorio del Ducato di Lucca, per cui calava fin sotto al pianoro sottostante al Lago Santo (pianoro ancora oggi non a caso chiamato Pian dei Remi) e da qui guadagnava il Valico della Boccaia posto tra il Giovo e La Nuda, per proseguire fino al Passo dell'Osteria Bruciata.

Accedi a tutti i dati di questo percorso.
Lo puoi ricevere completo con un piccolo contributo per la nostra attivita'.

www.walkingitaly.com
Avanti
Una vacanza nel mare degli etruschi
Villa "I MACCHIAIOLI" a Castiglioncello

Booking - Prenotazioni *** Buchung
Disponibilità-Availability *** Verfügbarkeit
I nostri calendari
I suggerimenti di walkingitaly
fulviobanner
Le immagini che vuoi sulle tue pareti - Click per sapere di piu'

UFO Anche in Toscana?

Sistemi e Pronostici


Le energie nel mondo
calendario


----