Sant’Ippolito di Vernio

Pieve dei Santi Ippolito e Cassiano

Sant’Ippolito e’ una frazione del Comune di Vernio ed e’ noto per la sua antica Pieve, intitolata ai Santi Ippolito e Cassiano: anticamente il paese era indicato anche come S. Poto, abbreviazione di Ippolito. La chiesa, col titolo di pievania dei Santi Ippolito e Cassiano, si trova citata in un diploma dell’Imperatore Ottone III del 998: insieme con quella di San Lorenzo ad Usella erano le uniche pievi esistenti nella Valle del Bisenzio a quel tempo. Questa chiesa, durante la sua vita millenaria, ha subito molti rifacimenti, che ne hanno alterato il primario stile romanico: l’attuale aspetto risale al 1923, quando l’edifico fu riportato alla forma originaria togliendo la calce ed i colori che ricoprivano l’interno.  Adiacente alla chiesa c’e’ l’Oratorio della Compagnia del SS. Nome di Gesu’, del quale non e’ nota la data di costruzione: attualmente l’edificio ospita la Biblioteca Popolare Petrarca, benefica istituzione che ha diffuso cultura nel paese e nel territorio limitrofo fino al 1916.