Fortezza delle Verrucole

La Fortezza delle Verrucole domina una vasta area della Garfagnana: gran parte della storia di questa valle e’ passata sotto le sue mura. Il toponimo Verrucole deriva dal fatto che la costruzione e’ posta in alto, su uno scoglio roccioso quasi inaccessibile: verrucola significa proprio altura. La fortezza, dopo anni d’abbandono, nel 1986 e’ stata acquistata dall’Amministrazione Comunale di San Romano in Garfagnana dagli ultimi proprietari, gli eredi Bresciani – Angeloni. Grazie a sapienti restauri effettuati nell’ultimo decennio del XX secolo, oggi si mostra al visitatore in tutta la sua imponenza.

Abbazia di San Galgano

Abbazia di San Galgano

La particolarita’ dell’Abbazia di San Galgano sta nel fatto che la chiesa non ha tetto: proprio la mancanza del tetto da’ a questa costruzione religiosa un fascino particolare, che ne fa uno dei piu’ suggestivi monumenti religiosi, non solo della Toscana, ma del mondo intero. All’interno la chiesa si presenta a croce latina con tre navate, con l’abside di forma quadrata con un grande rosone formato da sei monofore di grande suggestione. Gli altri edifici presenti di fianco all’abbazia sono il chiostro, la sala capitolare e lo Scriptorium. Vicino all’abbazia si trova l’Eremo di Montesiepi che racchiude la spada nella roccia: la spada che San Galgano infisse in una roccia quando lascio’ la sua vita dissoluta di signore e guerriero per farsi eremita.

Abbazia di San Galgano: abside