Monterongriffoli

Via di Mezzo e Chiesa di San Lorenzo

Monterongriffoli e’ un antico borgo del Comune di San Giovanni d’Asso, oggi quasi completamente disabitato: anche la grande fattoria con la villa padronale che si trovano in fondo al paese versano in stato di abbandono. Al centro del borgo si trova il pozzo che forniva l’acqua agli abitanti:

questo, e il lavatoio che si trovava nei pressi, erano alimentati da un bottino sotterraneo di duecento metri, scavato nel 1300 nella matrice sabbiosa pliocenica a contatto con le argille. Ancora oggi e’ possibile osservare la cavita’ dalla quale proveniva l’acqua. Nel piccolo e antico borgo di Monterongriffoli s’incontra la chiesa di San Lorenzo, gia’ filiale della Pieve di Santa Maria a Pava, ampio edificio in laterizi con semplice tetto a capanna. L’interno, a navata unica, ha perso l’aspetto di chiesa medioevale per assumere una configurazione settecentesca , essendo stata ricostruita su iniziativa di Marcantonio Borghesi nel 1779.

Fattoria