Eremo di Montespecchio

Ruderi 1

L’Eremo di Montespecchio, il cui nome esatto e’ Eremo di Santa Maria a Montespecchio, ma che e’ noto soprattutto con il toponimo di Conventaccio, si trova nel territorio comunale di Murlo. Della sua costruzione si conosce la data esatta, 15 ottobre 1190, perche’ esiste ancora il documento originale. Dell’Eremo oggi restano solo i ruderi della chiesa, mentre del grande convento s’intravedono solo sassi sparsi tra la vegetazione nella stretta vallata del Fosso del Conventaccio, affluente del torrente Crevolone. La pietra utilizzata nella chiesa e’ del tipo serpentino, colore scuro, alternato a blocchi di

Ruderi 2

una pietra calcarea rosa di provenienza locale. L’Eremo ha custodito per diverso tempo un’opera famosissima, la Madonna di Crevole, dipinto a tempera e oro su tavola (89 x 60 cm) di Duccio di Buoninsegna, databile al 1283 – 1284 circa, oggi conservato nel Museo dell’Opera Metropolitana del Duomo di Siena.

Ruderi 3

 

 

 

 

Ruderi 5
Ruderi 6
Ruderi 7
Ruderi 4