Chiesa di San Pietro a San Pierino in Vincio

La Chiesa di San Pietro a San Pierino in Vincio ha origini antiche: un tempo era conosciuta come chiesa di Vico Petroso dal nome del luogo dove sorgeva, luogo che poi ha mutato il suo nome in quello attuale. Nei pressi di Vico Petroso si trovava il castello di Solaio, costruito dai Longobardi a difesa di Pistoia dagli sbocchi appenninici. La chiesa, cosi’ come la vediamo oggi, col loggiato a pilastri che immette nell’aula a forma di croce latina, non e’ la chiesa primitiva, gia’ citata nel 1185, ma quella che fece costruire nel 1645 il prete Lazzero Lafri. Infatti, la chiesa primitiva era cosi’ piccola che, nel nuovo edificio, essa venne trasformata nella sacrestia della nuova chiesa.

Chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Ponte di Serravalle

La Chiesa del Sacro Cuore di Gesu’ a Ponte di Serravalle e’ stata costruita a partire dal 1938, su progetto dell’architetto Franci, ed aperta al culto nel 1943. Costituisce un esempio di architettura in stile neogotico ed e’ rivestita da un paramento murario di pietra arenaria. La Chiesa si compone di un’unica navata a pianta rettangolare, che con l’abside e le due cappelle laterali forma una croce latina.

Chiesa di San Pantaleo all’Ombrone

La Chiesa di San Pantaleo all’Ombrone, che ha dato il nome al paese, e’ dedicata al santo medico che fu martire in Bitinia nel 311: l’edificio fino agli anni “60 del XX secolo era preceduto da un loggiato di linea settecentesca, ma per dare respiro alla viabilita’, che in quel punto costituiva una specie di strozzatura assai pericolosa per il transito degli automezzi, fu abbattuto e al suo posto e’ subentrata una piccola loggia. Della chiesa costruita nel XIII secolo non ci sono piu’ tracce, perche’ e’ stata modificata piu’ volte, soprattutto nel 1700.