Colonnata

Colonnata, al centro di un grande bacino marmifero, e’ famosa in tutto il mondo per il marmo che vi si estrae e per il lardo che vi si produce. E’ un borgo d’origine romana: lo stesso toponimo deriva da colonia. Qui vennero ad abitare gli uomini addetti all’estrazione del marmo, il famoso marmo lunense dei Romani, cosi’ detto perche’ veniva caricato nel porto di Luni. Il Bacino di Colonnata costituisce la parte orientale della regione marmifera carrarese. In paese non si puo’ entrare con l’auto: le vie, infatti, sono strette e ripide, passano sotto caratteristici archi, fino a raggiungere il punto piu’ alto, la’ dove e’ posta la chiesa, davanti la quale si trova il Monumento al Cavatore.
Diverse sono le botteghe dove acquistare il tipico lardo..

Monumento al Cavatore Uno scorcio del paese
Ponti di Vara Chiesa di S. Bartolomeo
Interno della Chiesa di S. Bartolomeo Altra veduta dei Ponti di Vara

Cave 1

Cave 2