Piazza di Brancoli

Chiesa di Santa Maria

Piazza di Brancoli e’ citata per la prima volta in una pergamena del 27 marzo 807, dove si cita la chiesa di S. Maria in Piazza. Siamo nella Brancoleria: questa e’ una valle perpendicolare al fiume Serchio, situata sul fianco orografico sinistro di questo fiume e comprende diverse frazioni e chiese, alcune delle quali veramente pregevoli, come la Pieve di San Lorenzo in Corte, la Pieve di San Giorgio e la stessa chiesa di S. Maria a Piazza. L’attuale edificio della chiesa di S. Maria di Piazza, a navata unica, fu costruito intorno al XII secolo in pietre di marmo squadrate: nella facciata si nota il bell’architrave del portale. Nel 1545 venne eretto un primo campanile (in origine ne era sprovvista), che venne rialzato in occasione delle due ristrutturazioni della chiesa effettuate nel XVII e XVII

Veduta panoramica

I secolo.

Architrave del portale della Chiesa di Santa Maria