San Casciano dei Bagni

Veduta panoramica

San Casciano dei Bagni e’ un borgo noto sin dall’antichita’ per la ricchezza delle sue acque termali: le quarantadue sorgenti, che sgorgano nei suoi dintorni, furono scoperte dagli Etruschi e valorizzate dai Romani, hanno una portata complessiva di circa 5,5 milioni di litri di acqua al giorno, dato che colloca San Casciano al terzo posto in Europa per portata di acqua termale. Il centro storico, di impianto medievale, presenta un dedalo di stradine che salgono fino alla Collegiata ed al Palazzo Comunale. Il castello, vero e proprio simbolo del paese, nonostante la sua forma medioevale, e’ stato edificato soltanto nel 1911. A breve distanza dal centro si trovano il Bagno Grande e il Bagno Bossolo, dove e’ possibile fare il bagno liberamente nell’acqua termale.

Collegiata
Porta
Torre del Castello
Palazzo Comunale