Duomo di Barga

Il Duomo e la Pania della Croce

Il Duomo di Barga e’ il vero e proprio simbolo della cittadina, che domina dato che si trova proprio alla sua estremita’ superiore, nel vasto prato detto l’Arringo: da qui il panorama e’ splendido, si puo’ osservare tutta la Valle del Serchio e la catena delle Alpi Apuane. Dal Duomo si puo’ gode di uno spettacolo unico, il tramonto del sole nell’arco del Monte Forato: questo fenomeno affascinante si puo’ osservare nei giorni 10 e 11 novembre e 30 e 31 gennaio quaranta minuti prima dell’ora del tramonto del sole segnata sui calendari. Il Duomo e’ una costruzione anteriore al Mille, anche se la sua costruzione e’ proseguita dal secolo IX fino al XVI: e’ intitolato a S. Cristoforo ed e’ costruito in blocchi di pietra alberese. L’interno ha forma di basilica ed e’ a tre navate separate da pilastri: rilevante e’ senza dubbio il pulpito, opera eseguita nella seconda meta’ del XII secolo dalla scuola comacina di Guido Bugarelli.

Duomo 1
Duomo 2
Duomo 3
Architrave del portale laterale
Interno
Pulpito