Oratorio del Crociato a Campore

Oratorio del Crociato 1

Campore e’ un piccolo borgo situato a sud di Casore del Monte, nel Comune di Marliana: e’ composto di due piccoli nuclei poco distanti tra loro. Si trova lungo un’antica strada transappenninica che dal fondovalle del torrente Nievole portava a Casore del Monte e da qui agli alti valichi dell’Appennino. Il nome Campore deriva da campora, plurale latino di campus, cioe’ pianoro coltivato. La chiesa che si trova in questo piccolo borgo e’ in realta’ un oratorio campestre di piccole dimensioni in cui si celebrano messe solo saltuariamente: e’ intitolato a Santa Maria delle Grazie, ma e’ nota come Oratorio del Crociato. La tradizione, convalidata anche da due lapidi all’interno dell’edificio, narra che nel 1098 un certo Oliviero Francescani avrebbe fatto costruire il primitivo oratorio al ritorno dalla Prima Crociata per aver ricevuto dalla Madonna la grazie di tornare sano e salvo dalla guerra. In segno di devozione deposito’ nell’oratorio l’immagine miracolosa della Madonna col Bambino che aveva preso a Corfu’.

Oratorio del Crociato 2