Buriano

Chiesa di San Michele Arcangelo 1

Buriano e’ una frazione del comune di Quarrata, situata sul versante orientale del Montalbano, immerso nella tipica campagna toscana, formata da oliveti e agglomerati di case coloniche, chiamati castelli. Va ricordato che a Buriano e’ nato il pittore Carlo Nannini, uno dei primi artisti futuristi toscani, che qui si rifugiava presso la zia per dedicarsi alla sua attivita’, altrimenti osteggiata dalla madre. La chiesa parrocchiale, intitolata a San Michele Arcangelo, e’ stata risistemata e valorizzata grazie all’infaticabile opera del vecchio parroco Don Henny Innocenti, che l’ha retta dal 1951 fino al 14 novembre 2008, giorno della sua morte. Oltre alla collocazione di una imponente statua dell’Arcangelo Michele, presso la chiesa e’ stata costruita una Via Crucis, le cui stazioni sono state dipinte da noti artisti contemporanei.

Statua di San Michele Arcangelo
Porta d’accesso al complesso religioso della Chiesa di San Michele Arcangelo
Chiesa di San Michele Arcangelo 2

Bottegone

Chiesa di Sant’Angelo a Piuvica a Bottegone

Bottegone e’ una frazione del Comune di Pistoia: fino a qualche decina di anni fa era posizionato quasi interamente lungo la Strada Statale n. 66 (ora Strada Regionale 66), strada che collega Firenze alla localita’ la Lima, dove termina il suo percorso collegandosi alla Strada Statale dell’Abetone e del Brennero. Negli ultimi anni il paese si e’ espanso in maniera notevole e il numero dei suoi abitanti e’ aumentato considerevolmente. La chiesa parrocchiale e’ dedicata a San Michele Arcangelo e qui ha sede il Vicariato del Bottegone che ha sotto di se altre sette parrocchie: Badia a Pacciana, Canapale, Chiazzano, Masiano, Piuvica, San Pierino Casa al vescovo e San Sebastiano. Non sappiamo quale sia l’anno di fondazione della chiesa, pero’ la tracce del dominio longobardo nel territorio di Piuvica e il titolare S. Michele Arcangelo (le chiese che hanno questo titolare sono le piu’ antiche: la devozione a S. Michele era molto sentita dai Longobardi; nei tempi antichi tre chiese nella citta’ di Pistoia e non meno di quattordici nella campagna furono dedicate al glorioso Arcangelo) farebbero credere che la…….