Castello di Nozzano

L’origine del Castello di Nozzano probabilmente risale al XI secolo: diverse sono le leggende che trattano della sua costruzione, la piu’ importante delle quali riguarda la famosa contessa Matilde di Canossa. Tra le cose da vedere, purtroppo, non c’e’ l’interno del castello, perche’ di proprieta’ privata, ma il borgo merita senz’altro una visita: situato su uno sperone roccioso sulla destra orografica del fiume Serchio, con il mastio merlato e le sue torri, si e’ ben conservato, con il suo circuito murario ellittico e con l’unica porta d’accesso rivolta verso Lucca. La fortezza, cui s’accede dalla porta monumentale, e’ difesa da solide mura, che, con il passare del tempo, sono state trasformate in abitazioni: il mastio merlato e’ un capolavoro d’architettura militare, con due torri a propria difesa, un’interna ed un’esterna.