Lamole in Chianti

Veduta panoramica

Il castello di Lamole, certamente gia’ esistente agli inizi del XII secolo, come sembrerebbero attestare alcune murature evidenziate all’interno del borgo, nel 1250 diviene sede del Comune di Lamole ed entra a far parte della Lega di Val di Greve, retroguardia dell’Antica Lega del Chianti, nata per il controllo e la difesa del territorio chiantigiano. Posto su di uno sperone di roccia e circondato da boschi, il Castello di Lamole ha conservato la sua posizione strategica a difesa dei confini fiorentini assunta durante la guerra tra Firenze e Siena. Al momento, soltanto le strutture murarie degli edifici esistenti restano a testimoniare un passato glorioso del castello, cosi’ come si riconosce nell’attuale profilo di borgo fortificato quando si ammira dalla strada di Lamole.

 

Chiesa di San Donato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *