Pania Secca

Il monte Pania Secca (1711 m. s.l.m.) con le sue forme slanciate domina il panorama della Garfagnana ed offre impegnative vie di arrampicata sul versante sud – est, mentre a nord la montagna si presenta con un rilievo piu’ morbido. La vetta si presenta bifida e all’intaglio tra la cima principale e l’antecima convergono da nord – est due incassati canali, dei quali, quello proveniente da sud – est, e’ detto Canal Trimpello. Alla base di questa montagna, poco sopra il paese di Fornovolasco, si apre la famosa Grotta del Vento, che trae il nome dalla violenta corrente d’aria che la percorre, dovuta alla presenza di due imbocchi posti a quote diverse: quello inferiore e’ posto a 727 metri, mentre quello superiore si trova ottocento metri piu’ in alto sulle pendici della Pania Secca.

Da Piglionico (quota 1150) ci incamminiamo lungo il sentiero CAI n. 7 che entra in un bosco di faggi e, costeggiando il fianco della Pania Secca, prima procede in falsopiano e poi si inerpica lungo una vallata, sempre dentro la faggeta, costeggiando un rudere e, qualche volta, anche delle vecchie carbonaie, fino a pervenire ai pendii prativi sottostanti l’Uomo Morto, tratto di montagna posto fra le due Panie che ricorda il volto di una persona coricata. Da qui (quota 1.500, tempo di percorrenza 1 h. e 20 minuti) in breve tempo si raggiungerebbe il Rifugio “Enrico Rossi” ma noi, invece, abbandoniamo il sentiero CAI n. 7 per andare a sinistra lungo un sentiero segnato da colori azzurri che conduce in cima alla Pania Secca. Sempre restando in versante garfagnino si giunge ad una foce posta tra la Pania Secca e l’Uomo Morto in un paesaggio dominato da un carsismo esasperato simile a quello che si trova nel vicino Altopiano della Vetricia: passata la foce, il sentiero sale ripido sul versante nord e ci conduce sulla vetta della Pania Secca (quota 1711) in circa 1 h. e 10 minuti di cammino da quando abbiamo lasciato il bivio per il Rifugio Rossi e in circa 2 h. e 30 minuti dalla partenza dal Piglionico.

La Pania Secca inversione invernale Cappella a Piglionico
immagine immagine
Aldo sulla vetta Bivio
Vetta Paolo sulla vetta
Sui pendii della Pania Secca si intravede un altro piccolo Monte Forato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.