Passo di Viamaggio

Il Passo di Viamaggio e’ situato a 983 m s.l.m. lungo la Strada Regionale Mareccchiese, la n. 258, che collega Sansepolcro a Badia Tedalda. Il toponimo deriva da via major, in riferimento alla strada di maggior comunicazione che di qui passava ai tempi dei Romani, la Via Major, che, nel tratto che collegava Arezzo a Rimini, assumeva la dizione di Via Ariminensis (congiungeva, appunto, Aretium, Arezzo, ad Ariminum, Rimini). La Via Ariminensis fu costruita nel 208 a.C. da Livio Salinatore. Il Valico, quindi, e’ conosciuto e frequentato fin dall’antichita’.