Valdicastello Carducci

Casa natale del poeta Giosuè Carducci

Valdicastello Carducci e’ un piccolo paese situato nei pressi di Pietrasanta, sui primi contrafforti delle colline versiliesi: e’ famoso per ospitare una delle chiese piu’ prestigiose della provincia di Lucca, la Pieve dei Santi Giovanni e Felicita, gia’ citata in un documento dell’855, addirittura la chiesa matrice della Versilia, che ha assunto notevole importanza nel corso dei secoli come centro di diffusione religiosa e culturale. Valdicastello, comunque, e’ noto soprattutto per aver dati i natali al grande poeta Giosue’ Carducci, Premio Nobel per la Letteratura nel 1906. Il poeta nacque a Valdicastello il 27 luglio del 1835 da Michele, che esercitava la professione di medico, e Ildegonda Celli, figlia di un orafo fiorentino: trascorse nel paese lucchese soli i primissimi anni della sua infanzia, finché nel 1838 fu costretto a seguire il padre prima a Castagneto, poi a Lajatico. La Casa Natale del Carducci e’ stata dichiarata Monumento Nazionale nel febbraio 1907, appena un mese dopo la morte del poeta, e trasformata in Museo, visitabile in alcuni giorni della settimana.

Lapide su Casa Carducci
Pieve dei Santi Giovanni e Felicita