Pieve di San Cassiano in Controne

Pieve di San Cassiano in Controne

La Pieve di San Cassiano in Controne e’ uno degli edifici religiosi piu’ belli di tutta la Lucchesia: si tratta di una delle poche chiese gia’ esistenti in eta’ longobarda e rappresenta uno degli esempi d’architettura romanica meglio conservati del territorio di Lucca. All’interno si conserva la scultura del Santo Cavaliere: l’opera e’ emersa agli inizi del Novecento dalla legnaia dove era stata gettata come legna da ardere e, dopo un lungo periodo d’attribuzione a Francesco di Valdambrino, e’ stata di recente attribuita alla mano di Jacopo della Quercia. La Pieve e’ intitolata a San Cassiano, martire cristiano nato a Roma nel III secolo e morto ad Imola nel 305 circa. Il borgo di San Cassiano in Controne e’ formato da otto frazioni: Campiglia, Cappella, Vizzata, Cembroni, Focolaio, Livizzano, Chiesa e Piazza.

Facciata

 

Lunetta del portale