Chiesa di Santa Maria Assunta a Orbignano

La Chiesa di Santa Maria Assunta a Orbignano ha acquisito notevole importanza dopo i restauri compiuti sotto l’impulso del priore Don Massimo Batignani, che ha retto la chiesa dal 1952 al 1977. Sono venute alla luce notevoli tracce d’antichita’ e un’opera d’arte di notevole valore, che fino ad allora era stata usata come ornamento di un modesto monumento sepolcrale settecentesco. si tratta di un bassorilievo quattrocentesco in marmo bianco raffigurante la Madonna col Bambino, autorevolmente attribuito alla Scuola di Donatello. Un tempo la chiesa era nota come S. Maria del Pruno per la presenza di un’antica immagine della Madonna, molto venerata dalla popolazione, di cui la leggenda dice sia stata trovata in una macchia di pruni.