Fosciandora

Oratorio di San Sebastiano

Fosciandora e’ un piccolo borgo della Garfagnana, capoluogo di comune: gli abitanti sono pochi, non arrivando nemmeno a settecento unita’, ma il territorio e’ assai vasto e con notevole dislivello, tanto che si passa dal 191 metri ai 1681 metri s.l.m. . Infatti, il territorio comunale dal fondovalle del fiume Serchio arriva fino al crinale dell’Appennino, confinando con la provincia di Modena. Nel borgo esiste solo un piccolo oratorio dedicato a S. Sebastiano: la chiesa parrocchiale e’ tutt’ora dislocata, poco piu’ in basso, nel paese di Migliano, ed e’ intitolata a S. Michele Arcangelo. Un tempo, lungo la strada diretta alla borgata di Bargecchia e al borgo del Sillico, sorgeva l’Ospedale medievale di S. Bartolomeo, piccolo eremo oggi scomparso, che per alcuni secoli offri’ un sicuro riparo, ai molti viandanti diretti in Alta Garfagnana.

 

 

Un vicolo