Fortezza di Monte Alfonso

Caserma di alloggio delle truppe estensi

La Fortezza di Monte Alfonso si trova a breve distanza dal capoluogo comunale di Castelnuovo: fu edificata fra il 1579 e il 1586 dagli Estensi, che dominavano sulla Garfagnana. Fu eretta per volonta’ di Alfonso II, a cui e’ intestata, per difendere Castelnuovo e controllare il territorio estense, dove transitavano le vie di comunicazione fra la Toscana e la Pianura Padana. Difeso da una cinta muraria lunga piu’ di un chilometro, il forte aveva sette baluardi e due porte, e al suo interno si trovavano diversi edifici, come quello per l’alloggio delle truppe. Acquistato del 1980 dalla Provincia di Lucca, il complesso e’ stato restaurato con grande perizia.

Edificio della Fortezza
Pozzo
Porta di accesso: lato esterno
Porta di accesso: lato interno

Colle di Garfagnana

Veduta panoramica

Colle e’ un piccolo borgo della Garfagnana, situato nel Comune di Castelnuovo di Garfagnana, sui contrafforti delle Alpi Apuane: e’ citato per la prima volta nel 1168, quando la sua chiesa, dedicata a S. Michele Arcangelo, appare in una Bolla di papa Alessandro III. Come tanti altri borghi della Garfagnana, dopo essere finito sotto la dominazione lucchese, nella meta’ del XV secolo si diede spontaneamente agli Estensi di Ferrara, che, salvo brevi interruzioni, governarono queste terre fino all’inizio del XIX secolo.

Camporgiano

Rocca

Camporgiano e’ un antico borgo delle Garfagnana, situato sulla riva orografica destra del fiume Serchio a 475 m. s.l.m.. In paese si trova la chiesa di San Iacopo: restaurata nel 1838 (un’iscrizione, collocata all’interno della lunetta del portale, documenta i lavori di restauro e d’ingrandimento della chiesa, lavori che hanno interessato anche la facciata stessa in pietra, dal corpo centrale avanzato ed evidenziato da paraste), si presenta con interno a tre navate con pilastri e altari di meta’ Settecento. L’edificio piu’ noto del borgo e’ la Rocca, che domina l’abitato: fu costruita nel 1300 e piu’ volte rimaneggiata nel secolo successivo. E’ stata sempre la sede dei commissari governativi delle varie egemonie succedutevi al potere, ha forma di un quadrato irregolare, dotato di due possenti torrioni cilindrici agli angoli interni, rivolti alla piazza principale del paese, e bastioni verso agli angoli esterni. A Camporgiano, nell’ultima settimana del mese di luglio, si tiene il Festival Internazionale del Folclore, manifestazione che richiama gruppi folcloristici da tutti i continenti.