Sansepolcro

Cattedrale

Sansepolcro si trova in Val Tiberina, provincia d’Arezzo, ed una citta’ d’antiche origini: la tradizione vuole che sia stata fondata da due pellegrini, Egidio ed Arcano, che vollero costruire un luogo dove poter custodire le reliquie che avevano portato dalla Terra Santa, si dice addirittura dal Santo Sepolcro di Gerusalemme ed ecco l’origine del toponimo. In realta’, fino a pochi anni fa, Sansepolcro era identificata come Borgo Sansepolcro, tant’e’ che i suoi abitanti sono chiamati Biturgensi, vale a dire abitanti del Borgo. Sansepolcro ha dato i natali ad uno dei piu’ famosi pittori di tutti i tempi, Piero della Francesca, e nel Museo Civico si conservano alcune delle sue opere piu’ belle, il Polittico della Misericordia, olio su tela, e la Resurrezione, affresco su muro, da taluni ritenuto il piu’ bel dipinto del mondo. Molte sono le chiese e gli edifici degni di una visita: ricordiamo, tra gli altri, la Cattedrale, la chiesa di S. Francesco, la chiesa di S. Maria delle Grazie, la Piazza della Torre di Berta, la Fortezza Medicea. Sansepolcro e’ nota anche per essere la Citta’ della Balestra: infatti, nel mese di settembre d’ogni anno, nella Piazza della Torre di Berta, si svolge la sfida tra i balestrieri biturgensi e quelli di Gubbio; nel mese di maggio questa sfida si svolge, invece, a Gubbio.

Chiesa di San Francesco