Pieve di San Pietro a Gropina

Abside e campanile

La Pieve di San Pietro a Gropina e’ la piu’ visitata di tutta la provincia di Arezzo: si tratta di una splendida costruzione romanica con caratteristiche particolari, con splendidi capitelli, con un pulpito unico e con una chiesa d’origine longobarda che si trova sotto il pavimento di quella attuale. Al visitatore la Pieve si presenta con semplice facciata eseguita in muratura di pietra arenaria a filaretto: l’interno e’ a tre navate e racchiude il pulpito, che e’ il coronamento di tutta la bellezza artistica della Pieve. Questa e’ un’opera mirabile, unica e antica (addirittura dell’VIII secolo), un’opera in cui l’arte diviene simbolismo e mistero: la forma particolare delle colonne, intrecciate, esprime il piu’ grande mistero della fede: la Trinita’ di Dio.

La facciata
Il meraviglio pulpito dell’VIII secolo

 

Le colonne del pulpito