Badia di Santa Trinita in Alpe

I ruderi della Badia di S. Trinita in Alpe, detta anche di Fonte Benedetta, si trovano alle pendici del monte Lori, sul Pratomagno. Fondata da due eremiti, Pietro ed Eriprando, tra il 950 ed il 961, sul tracciato di un’antica via romana che collegava il Valdarno con il Casentino, vide aumentare sempre piu’ la sua importanza, tanto che nel XV secolo arrivo’ ad ospitare piu’ di cinquanta monaci. $p01 Oggi del grande edificio religioso non restano che pochi ruderi in mezzo alla vegetazione, ma essi sono molto suggestivi e meritano di essere visitati: la partenza per raggiungere la Badia avviene dal piccolo paese di Pontenano, arroccato alle pendici del Pratomagno, in comune di Talla.

 

 

 

 

 

 

Il percorso inizia dal paese di Pontenano (787 m. s.l.m.), posto alle pendici sud del Pratomagno. L’itinerario si snoda sempre lungo il sentiero CAI n. 44 che ha inizio presso la vecchia scuola media, passa di fronte ad una serie di villette e ad una Maesta’: il tracciato prosegue su una carrareccia che si inoltra in un bosco di castagni. Seguendo sempre la carrareccia e i numerosi segnali bianco – rossi, si attraversa il Fosso del Vado e, in leggera salita, si raggiungono le Case di Fonte Cavallari, (quota 933, 1 h. dalla partenza). Da questo vecchio podere ancora abitato, si va a destra, sempre seguendo i segnali del sentiero CAI n. 44: ora la carrareccia si fa piu’ stretta. Camminiamo nel bosco di castagni, intervallato da abetine e qualche rado faggio: superiamo per guado il torrente Palmole, poi troviamo una sbarra che impedisce il transito ai fuori strada, e quindi guadiamo il torrente Specchiana. Qui il sentiero svolta a destra proseguendo in una selva dove si trovano ancora castagni plurisecolari: poco dopo incontriamo, proveniente dalla nostra sinistra, il sentiero CAI n. 32 che si sovrappone al 44 fino alla Badia. Su un piccolo ponte in legno attraversiamo il Fosso della Badia e in pochi minuti giungiamo di fronte ai resti della Badia di S. Trinita in Alpe (quota 952, 1 h. e 45 minuti dalla partenza):