Camporaghena

Chiesa di San Pietro

Situato ai piedi dell’Appennino, tra il Passo del Cerreto e il Passo del Lagastrello, Camporaghena e’ un piccolo borgo rurale di montagna caratterizzato da abitazioni con bei portali, stipiti, finestre in pietra serena. Vi si trova la chiesa dei Santi Pietro e Paolo, del XII secolo, sul cui sagrato il 4 luglio del 1944, Don Lino Baldini, parroco del paese, fu trucidato dai tedeschi per non aver voluto tradire il suo popolo. Dal 2010 Camporaghena fa ufficialmente parte del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco – Emiliano. Caratteristica del paese sono i facion, volti umani in pietra che si trovano agli angoli delle abitazioni e la cui funzione dovrebbe essere quelle di salvaguardare gli abitanti dalla mala sorte. Il paese ha dato il nome al gruppo montuoso dei Groppi di Camporaghena, che unisce il Monte Alto (1.904 m) alla Punta Buffanaro (1.878 m).