San Terenzo Monti

Veduta panoramica

San Terenzo Monti e’ una frazione del Comune di Fivizzano, in Lunigiana, posizionata lungo la Strada Statale che da Fosdinovo conduce nella valle dell’Aulella. Vi si trova la chiesa di San Terenzo, che e’ sicuramente una delle piu’ antiche della Lunigiana, essendo stata eretta nel 728. Nei pressi del paese, in localita’ Pontevecchio, sono state rinvenute nove statue stele (otto integre e una frammentata) che ora sono conservate al Museo Civico Archeologico de La Spezia. Ma San Terenzo Monti e’ nota soprattutto per l’Eccidio compiutovi dai nazisti il 19 agosto 1944, quando trucidarono barbaramente 160 persone: 53 erano ostaggi provenienti da Nozzano Castello, precedentemente rastrellati in Alta Versilia, e 107 erano persone del posto, in maggio parte donne, anziani e bambini. In ricordo di questa efferata strage in paese e’ stato creato il Museo dell’Eccidio, che, con fotografie e documenti, cerca di mantenerne vivo il ricordo.

Pulica

Chiesa di S. Giovanni Battista

Pulica e’ una frazione del Comune di Fosdinovo, in Lunigiana: e’ ricordata per la prima volta in un atto dell’879. Il suo nome deriva dalla Via Pubblica, una strada di origine romana che collegava Luni a Lucca, poi abbandonata con l’apertura della Via Medievale per Fosdinovo. All’interno del paese si trova un percorso dedicato al pellegrinaggio, adornato con maesta’, immagini della Madonna e dei Santi. In paese si trovano l’Oratorio di Santa Maria e la cappella di San Rocco. Nei pressi di Pulica e’ stata ritrovata una tomba a capanna risalente alla meta’ del III secolo a. C

Tendola

Veduta panoramica

Tendola si trova nel Comune di Fosdinovo, in Lunigiana: e’ posizionata lungo la Strada Statale 446, che conduce ad Aulla attraverso San Terenzo e Ceserano. La prima documentazione scritta del paese risale al 1201. Ha origine medievale. La chiesa parrocchiale e’ dedicata a Santa Caterina di Alessandria: oggi presenta un’architettura tardo – barocca. Nella parte alta del paese s’incontra la piccola chiesa di San Rocco: due maesta’ si trovano agli estremi del borgo.

Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria