Acqua Puzzola

L’Acqua Puzzola e’ una grande mofeta che si trova a breve distanza da Pienza: le mofete sono manifestazioni gassose costituite essenzialmente da anidride carbonica, qualche volta accompagnata da metano e da altri gas. La Mofeta dell’Acqua Puzzola ha forma circolare, con un diametro di circa dieci metri: non e’ mai stata usata per scopi medicamentosi, salvo che nelle malattie cutanee del bestiame. Il fenomeno di quest’acqua che sembra bollire in continuazione, ma che in realta’ e’ soltanto tiepida, e che emana forte odore di zolfo, e’ noto fin dall’antichita’. Analizzando la relazione fatta nel 1334 da Simone Tondi per la Repubblica di Siena e osservando l’Acqua Puzzola oggi ci rendiamo conto che in questi settecento anni niente e’ cambiato: il fenomeno dell’acqua che bolle, ma che non scalda, ha attratto sempre l’uomo e affascina ancora oggi.

Pieve di Corsignano

Nei pressi di Pienza si trova l’antica Pieve di Corsignano, mirabile esempio d’arte romanica, che s’incontra scendendo per la strada delle Fonti. Corsignano era l’antico nome di Pienza: fu il papa Pio II (Enea Silvio Piccolomini) che cambio’ totalmente l’assetto di questa cittadina, che da allora prese il suo nome. Leggi tutto Pieve di Corsignano