Vulcano del Monte Busca

Il Vulcano del Monte Busca, il piu’ piccolo vulcano d’Italia si trova alle pendici del monte Busca, nell’Appennino Romagnolo, nel Comune di Tredozio provincia di Forlì-Cesena: in realta’ non e’ un vulcano vero e proprio, bensi’ una fontana ardente, cioe’ un’emissione di idrocarburi (in questo caso metano) che si incendiano al contatto con l’aria. Leggi tutto Vulcano del Monte Busca

Le Biancane

Situato al centro delle Colline Metallifere, Monterotondo Marittimo e’ famoso, oltre che per aver dato i natali al grande scrittore Renato Fucini, per i fenomeni naturali dei soffioni boraciferi che escono dal sottosuolo a temperature che oscillano dai 100° ai 160° C. Tutta la zona e’ interessata da fenomeni geotermici. La zona de Le Biancane, pero’, e’ stata attrezzata per le visite turistiche ed ora il Parco delle Biancane si puo’ esplorare grazie a due percorsi, uno di venti e uno di quaranta minuti, che permettono di addentrarsi in un paesaggio infernale, unico e spettacolare.



 

 

 

Castelnuovo Val di Cecina

Veduta panoramica 1

 

Il nucleo abitato di Castelnuovo di Val di Cecina si e’ sviluppato su tre livelli: il piu’ basso, il cosi’ detto Borgo, costituisce la parte piu’ recente e scende lungo la riva sinistra del torrente Pavone; il nucleo centrale, che fa da tramite fra il Borgo e il castello vero e proprio, si sviluppa lungo una strada tortuosa e stretta che conduce alla zona piu’ alta, la piu’ antica, formata attualmente dalla parrocchiale e da una scuola, ma dove un tempo s’innalzava il Castello, poi Palazzo Pretorio e, infine, signorile Villa di proprieta’ privata. La zona dove sorge il paese e’ quella delle Colline Metallifere, da sempre sfruttata per la grande ricchezza di minerali fornita dal sottosuolo. Inoltre Castelnuovo e’ sede d’impianti di sfruttamento dell’energia geotermica: ancora oggi si possono osservare le vecchie gigantesche torri di raffreddamento che s’innalzano possenti nei pressi del paese.

Chiesa del Santissimo Salvatore
Veduta panoramica 2